Come attivare Sky Go su iPad

 

Prima di parlare di come fare ad attivare Sky Go su iPad, introduciamo brevemente in cosa consista questo eccellente servizio offerto da Sky Italia e cosa permetta di fare esattamente a chi lo installa.
Sky Go, infatti, è il nuovo servizio del canale satellitare Sky che permette all’utente di guardare dallo schermo del proprio iPad una serie di programmi e canali appartenenti all’offerta Sky.
In una società dinamica e continuamente in movimento, infatti, era assolutamente inevitabile che un’azienda importante come Sky mettesse a disposizione del suo vasto pubblico l’occasione di portare ovunque e in maniera semplice ed immediata tutti i canali che si è abituati a guardare comodamente dal proprio divano.
Vediamo dunque, di seguito, come fare ad attivare Sky Go su iPad!

Ecco come fare ad attivare Sky Go su iPad

Ancor più comodo e intuitivo dell’iPhone, è senza ombra di dubbio l’iPad. Avendo uno schermo più grande e capiente, infatti, ci permette di visualizzare e di guardare i nostri programmi preferiti anche se siamo molti chilometri lontani da casa o, perché no, se ci spostiamo in una stanza priva di televisione.
Uno dei modi per portare sempre con noi le trasmissioni che siamo abituati a seguire è ad esempio attivare Sky Go su iPad.
Ma come fare? Come dobbiamo comportarci? Dobbiamo sottoscrivere un abbonamento? Continuate a leggere e saprete tutto, ma proprio tutto su come fare ad attivare Sky Go su iPad!

Guida per attivare Sky Go su iPad

Per attivare Sky Go su iPad è ovviamente necessario scaricare il programma dall’Apple Store (è gratis). Dopo aver completato il download, “cliccate” sull’icona che comparirà e avviate il programma. Apparirà la lista di canali disponibili, ma se non siete abbonati a Sky potrete visualizzare solo Sky TG24 e Sky TG24 Eventi. Altrimenti, effettuate l’accesso (in alto a sinistra), accettate le condizioni di utilizzo e godete della visione dei vostri canali preferiti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>